Il Festival di Sanremo, inaugurato nel 1951, è diventato nel corso degli anni uno degli eventi musicali più importanti e seguiti in Italia. Originariamente concepito come una gara tra canzoni inedite, nel tempo si è trasformato in una vera e propria celebrazione della musica italiana, attirando cantanti di fama nazionale e internazionale.

Nel corso delle sue edizioni, il festival ha visto l’introduzione di diverse categorie e formati, passando dalla semplice competizione canora a un evento mediatico di grande impatto, che include ospiti internazionali, esibizioni spettacolari e temi socialmente rilevanti.

Il Festival di Sanremo ha avuto un ruolo cruciale nel lanciare nuovi talenti e nel consolidare la carriera di artisti già affermati, diventando un punto di riferimento nella cultura popolare italiana e un indicatore delle tendenze musicali del paese.

Il Festival 2024 prevede tante novità e tanti elementi mai visti prima: scopriamoli insieme!

Le 5 serate del Festival di Sanremo 2024

Come di consueto, anche nel 2024 il Festival di Sanremo si comporrà di cinque serate, da martedì 6 febbraio a sabato 10 febbraio. Nella prima serata saranno presenti tutti gli artisti in gara, mentre nella seconda e nella terza serata si esibiranno la metà degli artisti.

Una delle novità di quest’anno è che anche gli artisti che non si esibiranno nella serata, saranno comunque presenti sul palco per presentare i propri colleghi, per cui parteciperanno comunque alla serata. Per scegliere chi presenterà chi, sarà fatto un sorteggio pubblico nelle conferenze stampa che precederanno le due serate del 7 e 8 febbraio 2024.  festival di sanremo 2024 novità

Come di consueto, la quarta serata è dedicata alle cover, che per quest’anno potranno essere scelte sia a livello nazionale che internazionale, senza limiti in termini di data di uscita della canzone, a patto che sia stata rilasciata entro la fine del 2023.

Anche durante questa serata, gli artisti in gara saranno affiancati da altri artisti, proprio come durante gli anni precedenti. La serata finale, invece, andrà in onda sabato 10 febbraio e prevede varie esibizioni.

I cantanti in gara al Festival di Sanremo 2024
Quest’anno non è prevista l’alternanza con la gara di Sanremo Giovani, in quanto i vari artisti si sono già sfidati e tre di loro hanno ottenuto la possibilità di sfidarsi con i “big”. I tre artisti che provengono da Sanremo Giovani saranno: Clara, i Bnkr44 e i Santi Francesi, che saranno considerati al pari di tutti gli altri artisti precedentemente denominati come “big”. Quest’anno, infatti, ci sarà un’unica categoria definita come “artisti” e in gara si sfideranno:

  • Alessandra Amoroso – “Fino a qui”

  • Alfa – “Vai!”

  • Angelina Mango – “La noia”

  • Annalisa – “Sinceramente”

  • BigMama – “La rabbia non ti basta”

  • Bnkr44 – “Governo Punk”

  • Clara – “Diamanti grezzi”

  • Dargen D’Amico – “Onda alta”

  • Diodato – “Ti muovi”

  • Emma – “Apnea”

  • Fiorella Mannoia – “Mariposa”

  • Fred De Palma – “Il cielo non ci vuole”

  • Gazzelle – “Tutto qui”

  • Geolier – “I p’ me, tu p’ te”

  • Ghali – “Casa mia”

  • Il Tre – “Fragili”

  • Il Volo – “Capolavoro”

  • Irama – “Tu no”

  • La Sad – “Autodistruttivo”

  • Loredana Berté – “Pazza”

  • Mahmood – “Tuta gold”

  • Maninni – “Spettacolare”

  • Mr.Rain – “Due altalene”

  • Negramaro – “Ricominciamo tutto”

  • Renga e Nek – “Pazzo di te”

  • Ricchi e Poveri – “Ma non tutta la vita”

  • Rose Villain – “Click boom!”

  • Sangiovanni – “Finiscimi”

  • Santi Francesi – “L’amore in bocca”

  • The Kolors – “Un ragazzo una ragazza”

Alcuni di questi nomi sono estremamente nuovi: basti pensare ad Alessandra Amoroso o a Geolier, che non hanno mai partecipato ad alcun festival di Sanremo prima.

Chi saranno i conduttori di Sanremo 2024

Quest’anno, come di consueto, Amadeus sarà affiancato da altri artisti. In particolare, nella prima serata sarà affiancato da Marco Mengoni, vincitore dell’ultima edizione di Sanremo, mentre nella seconda serata sarà co-conduttrice Giorgia.

Nella terza serata, Amadeus sarà aiutato da Teresa Mannino e nella quarta serata da Lorella Cuccarini. Infine, l’ultima serata vedrà il grande ritorno di Fiorello, che nelle scorse edizioni è sempre stato presente.

Area Sanremo 2024: cos’è

Anche quest’anno, Amadeus è stato direttore artistico di Area Sanremo, un’opportunità per le nuove generazioni di affacciarsi al mondo della musica ma, soprattutto, per provare ad aggiudicarsi la possibilità di esibirsi al Festival di Sanremo.news sanremo 2024

Ogni anno, viene indetto un concorso dalla Formazione Orchestra Sinfonica di Sanremo e dal Comune di Sanremo, che permette a quattro artisti che hanno partecipato ad Area Sanremo di accedere alla serata finale di Sanremo Giovani.

Quest’anno, uno dei nostri brillanti allievi dell’Accademia di Canto Daniel Posniak, è arrivato tra i venti giovani finalisti di Area Sanremo. Contattaci per fare trasformare anche tu il tuo sogno nel tuo lavoro!

Vuoi informazioni sui corsi di canto a Milano?

Compila il modulo e verrai contattato
il prima possibile per ricevere
tutte le informazioni che ti servono!